MENU
ITA
Site Map - Privacy - Credit Nxn
Consorzio VWT - P.Iva 04129060275

L' Acqua Alta a Venezia

Home > VENEZIA > L' Acqua Alta a Venezia

Il termine Acqua Alta è un'espressione veneziana, che indica il fenomeno dei picchi di marea particolarmente pronunciati.
Tali fenomeni si verificano con periodicità nell' Adriatico settentrionale e con particolare intensità nella Laguna Veneta, tali da provocare allagamenti nelle aree urbane di Venezia e Chioggia.
L' Acqua Alta si manifesta frequentemente nei periodi autunnali e primaverili, quando si combina con i venti di scirocco che, spirando dal canale d' Otranto lungo tutta la lunghezza del bacino marino, impediscono il regolare deflusso delle acque dalla laguna.
In questi periodi viene predisposto un sistema di passerelle, ovvero tavole di legno appoggiate su supporti in ferro che creano percorsi "asciutti" per i principali snodi della città, garantiti fino ad un livello di marea di +120 cm, oltre il quale alcune passerelle potrebbero iniziare a galleggiare.
La città ricorda particolarmente l' Acqua Alta del 4 Novembre 1966 che superò i 110 cm per quasi 24H.
Da alcuni anni è in corso di realizzazione il progetto MOSE che dovrebbe permettere l'eliminazione delle acque alte eccezionali per mezzo di barriere mobili ancorate al fondo delle bocche di porto della laguna ed azionabili attraverso un sistema pneumatico in modo tale da isolare la laguna dal mare durante i picchi di marea.


PRONTO TAXI 24 h
+39 041 5229040
ACQUISTA SUBITO
BIGLIETTO ONLINE
Facebook
Instagram
Site Map - Privacy - Credit Nxn
Consorzio VWT - P.Iva 04129060275